#CFDM: Che figura di m…, 7a giornata

Tutto ciò che durante la 7a giornata vi ha fatto esclamare "Che figura di m...!" #CFDM, lo troverete in questa rubrica.

Digos koulibaly
Articolo di Peppe Brillante04/10/2021

Questa settimana, per la rubrica CFDM (Che Figura Di Merda), daremo la top 10 del weekend di calcio, non per forza della Serie A…  

10° POSTO: SIMONE BASTONI

Il terzino dello Spezia è stata la grande sorpresa di questo inizio di campionato. Ma farsi espellere sul 4-0 per un fallo di reazione, non può non farlo entrare di diritto in questa classifica. #CFDM  

9° POSTO:  JURIC

Avete presente quei “guappi di casa e sciocchi di piazza”, ovvero persone che fanno tanto i bulli e poi appena mettono il naso fuori l’uscio di casa, vengono picchiati da tutti. Ecco, Juric si riempie la bocca col suo calcio offensivo, propositivo e di intensità da Premier League e poi, nell’ultima mezz’ora, toglie tutti gli attaccanti, giocando spudoratamente per lo 0-0. Gol di Locatelli e primo derby perso. #CFDM  

8° POSTO: SARRI 

Arrivato alla Lazio per ripetere l’impresa col Napoli, a parte il derby, sta prendendo schiaffi ovunque. E anziché portare i 3 palloni a casa, si mette ancora a parlare delle 61 ore post Europa League. Lontani i tempi in cui alla Juve in un anno non si è mai lamentato. #CFDM  

7° POSTO: MAZZARRI 

A Napoli era rimasto troppo contento della partita super difensiva del suo Cagliari. Dopo una settimana non riesce nemmeno a battere il Venezia, subendo tutto il secondo tempo. Ma il top lo raggiunge in conferenza stampa quando non si ricorda mezzo nome dei suoi calciatori. #CFDM  

6° POSTO: ANCELOTTI 

Già perdere in casa con lo Sheriff è una grande figura di emme. Ripetersi 4 giorni dopo contro l’Espanyol, quart’ultimo in classifica, è da dilettante. La verità è che Carletto è in fase calante da 5 anni, prima l’ammutinamento più esonero a Napoli, poi il centro classifica all’Everton, ora le figuracce al Real. Sheriff + Espanyol. #CFDM  

5° POSTO: PAIRETTO

Qualche anno fa doveva essere dismesso dall’Aia perché ultimo in graduatoria, poi ci fu il caso Gavillucci e si salvò. Ora viene candidato arbitro Fifa 2022, ma la verità è che se si chiamasse Esposito o Pincopallino, forse sarebbe ad arbitrare in serie D. Non espelle Handanovic che con la gamba dietro sgambetta Defrel lanciato a rete. #CFDM  

4° POSTO: MESSI 

In settimana più del gol, bellissimo, al City, ricordiamo quando si è messo a fare il coccodrillo a terra, dietro la barriera. 50 milioni l’anno per stendersi a terra e beccarsi eventuali pallonate. In Ligue 1, nel weekend, ko sul campo del Rennes, che aveva anche giocato giovedì. #CFDM  

3° POSTO: REINA

Uno dei miracolati del Sarrismo. Dopo 5 anni, solo perché bravo con i piedi, é ancora titolare in una squadra di A. Ma a Bologna fa capire che parare non è la sua miglior qualità. Sul gol di Barrow non prova nemmeno a buttarsi (piccoli Handanovic crescono), sul raddoppio del Bologna si fa scavalcare dal corner (uscita a farfalla), e sul terzo fa segnare uno scozzese terzino sinistro, con un tiro col piede destro. Sotto le braccia di Pepe. E c’è gente che si lamenta di Meret. #CFDM  

2° POSTO: KOEMAN

Il peggior Barcellona degli ultimi 30 anni è suo. Zero tiri in porta e 6 gol subiti nelle due partite di Champions. In Liga è decimo. Anche grazie al suo allenatore che in estate ha chiesto la cessione di Suarez. Ed il Pistolero di Perugia segna contro Koeman e lo irride nell’esultanza. #CFDM  

1° POSTO: TIFOSO VIOLA

Che sia stato uno singolo, due, tre o l’intera curva, é inconcepibile che nel 2021, con una pandemia in corso, telecamere e microfoni ogni 10 centimetri, ci siano ancora persone primitive che fanno buu ai calciatori di colore e li chiamano scimmie. Giudicare una persona dal colore della pelle è vergognoso. E lo scrivo per esteso questa volta CHE FIGURA DI MERDA!

Ngonge

Ngonge non gioca perché ci sono Romario e Bebeto

Le Pagelle Brillanti de "Il Punto Brillante" della sfida di ieri tra Napoli e Genoa,...

Napoli-Fiorentina, le Pagelle Brillanti: 9 alla Circumzerbiana e 10 agli arabi…

Le Pagelle Brillanti de "Il Punto Brillante" del match di ieri tra Napoli e Fiorentina.

Mazzarri

Napoli-Monza, le Pagelle Brillanti: Senza Voto a Mazzarri per non rovinare… la media

Le Pagelle Brillanti de "Il Punto Brillante" del match di ieri tra Napoli e Monza.

Le Pagelle Brillanti: 10 a Garcia, 4 a Osimhen

È stato il miglior Napoli della stagione che, con un pò di precisione in più...