fbpx

Udinese-Salernitana: Nicola a caccia della prima vittoria

Udinese-Salernitana: Nicola a caccia della prima vittoria

Dopo l’esordio amaro contro la Roma, la Salernitana è pronta a voltare pagina e riscattarsi nella partita di sabato 20 agosto contro l’Udinese di Andrea Sottil.

La gara della Dacia Arena sarà una prova importante per i granata, i quali, dopo la sconfitta contro la formazione di Josè Mourinho davanti i propri tifosi, voleranno a Udine per conquistare i primi 3 punti del loro campionato.

Nella prima uscita in Serie A, la banda di Nicola ha mostrato cuore, grinta e, a tratti, anche bel gioco, nonostante davanti aveva una corazzata come quella giallorossa. Sabato i campani avranno un unico imperativo: vincere!

Quali possono essere le insidie di Udinese Salernitana?

La Salernitana andrà in Friuli per cercare il primo successo del proprio campionato, ma occhio a sottovalutare i padroni di casa, i quali come i campani, hanno perso la prima giornata di Serie A contro il Milan campione d’Italia, e vogliono fare bella figura dinanzi i propri tifosi.

L’Udinese ripartirà dai propri punti di riferimento, dalla qualità di Deulofeu, dalla voglia di gol di Beto, e occhio alla corsa e allo sprint del nuovo arrivato Masina.

Sarà il confronto tra due squadre che si sfideranno a viso aperto, entrambe a caccia della vittoria che cancelli lo zero dalla classifica.

3 punti pesanti già dalla seconda giornata?

Importanti, si, pesanti? No. La partita di sabato metterà di fronte 2 formazioni che hanno perso la loro prima gara della competizione.

Per dare un valore a questi punti bisognerebbe rispondere ad un quesito: quale sarà l’obiettivo dell’Udinese quest’anno?

Ci aspettiamo la solita stagione da parte dei bianconeri, senza infamie e senza lodi, una formazione che avrà i propri alti e bassi, ma che allo stesso tempo sarà un’insidia per ogni sua avversaria.

E adesso possiamo rispondere al primo dilemma: quanto peseranno i 3 punti in ballo alla Dacia Arena?

Peseranno il loro valore attuale, parliamo sempre di calcio d’agosto, estivo, dove le squadre ancora devono entrare nella migliore condizione.

Il successo per entrambe le compagini potrebbe essere la scheggia per accendere la propria stagione. Morale, guardiamo il bicchiere mezzo pieno, ovvero, se si perderanno 6 punti, dall’altra parte il campionato ne mette a disposizione ancora 108.

Analisi tattica: come gioca l’Udinese?

Si preannuncia un Udinese che si schiererà a specchio contro la Salernitana. Sottil ha deciso di mandare avanti il 3-5-2, modulo che i friulani utilizzavano anche nella passata stagione con Cioffi.

I due tecnici (Nicola e Sottil), condividono più o meno la stessa idea di gioco, coprirsi per poi ripartire per far male in contropiede, potremmo definire la partita di sabato come una sfida a scacchi, alla fine prevarrà chi sarà più bravo a sfruttare gli errori dell’altro.

Considerando anche il trasferimento dell’argentino Molina, il quale ha salutato Udine per approdare alla corte del Cholo Simeone, ipotizziamo una formazione più difensiva, con gli esterni di centrocampo che avranno un ruolo più di copertura che di spinta.

Si potrebbe ipotizzare anche a un 5-3-2? Ipotesi remota, ma non impossibile se andiamo a pensarla come arma tattica da utilizzare a partita in corso. Udinese che farà forza anche sul gioco fisico, visto che i profili di cui dispone Sottil, possono esprimere quel calcio difensivo ma allo stesso tempo duro grazie ai vari Wallace, Becao, Nuytink, Beto ecc.

Precedenti tra le due squadre

Salernitana e Udinese si affronteranno sabato per la quinta volta nella loro storia in Serie A. Il bilancio è a favore dei padroni di casa, i quali hanno raccolto 3 successi su 4 contro la compagine campana.

L’unico trionfo dei granata sui bianconeri risale alla passata stagione, quando la Salernitana riuscì ad espugnare la Dacia Arena grazie alla rete di Simone Verdi nel recupero della 19esima giornata di campionato.

Ultimi risultati in Serie A tra Udinese e Salernitana:

  • (22/05/22) Salernitana-Udinese: 0-4
  • (20/04/22) Udinese-Salernitana: 0-1
  • (07/02/99) Salernitana-Udinese: 1-2
  • (26/09/98) Udinese-Salernitana: 2-0

Curiosità: in casa dell’Udinese la Salernitana ha segnato solo una volta in Serie A (20/04/22).

Sottil vs Nicola: il primo confronto

I due allenatori si affronteranno sabato per la prima volta nella propria carriera.

Salernitana che è la bestia nera di Alendrea Sottil, 3 partite contro i granata tutti persi per l’allenatore italiano.

Nicola affronterà l’Udinese per la prima volta, ma anche per il tecnico ex Torino, lo storico non è a suo favore: 5 sconfitte, 1 pareggio e 3 vittorie contro i bianconeri.

Probabili formazioni:

Udinese (3-5-2): Silvestri, Becao, Nuytink, Pèrez; Soppy, Pereyra, Walace, Makengo, Masina; Deulofeu, Success.

Salernitana (3-5-2): Sepe, Bronn, Gyombèr, Fazio; Candreva, Kastanos, Maggiore, Vilhena, Mazzocchi; Bothaim, Bonazzoli.

Leave a Reply

Your email address will not be published.