fbpx

BIBLIOCALCIO – I consigli per un’ottima lettura sportiva #34

Bibliocalcio, consigli per un'ottima lettura sportiva

Tema della settimana:

“Paolo Maldini, 1041” di Diego Guido, 66thand2nd (2021)

Il successo in campionato del Milan ha diversi padri, certamente i giocatori, un gruppo che ha dimostrato carattere e determinazione, in buona parte l’allenatore Stefano Pioli ma c’è chi questa squadra l’ha costruita un pezzo alla volta, fino ad assemblare un gruppo che ha guadagnato sul campo il titolo di Campione d’Italia. Il riferimento non può che essere a Paolo Maldini ovviamente, che dopo i successi in campo come giocatore ha saputo tener fede alla sua aurea di predestinato riuscendo anche dietro ad una scrivania a fare la storia del Milan. Se però come dirigente sta ancora muovendo i primi passi è nelle vesti di giocatore che ha saputo, nelle sue 1041 presenza ufficiali con la maglia rossonera, ergersi a mito per più di una generazione di tifosi e giocatori. Maldini ha interpretato il ruolo del difensore con classe ed eleganza, tanto da rendere un gesto difensivo quale il tackle un vero e proprio marchio di fabbrica. Diego Guido, ha raccontato il Maldini giocatore, attraverso le sue mille sfaccettature, senza fermarsi al mero dato statistico ma approfondendo anche il Maldini uomo, grazie anche a quanto allenatori e compagni squadra gli hanno rivelato.

Ultima uscita:

“Storia d’Italia, del calcio e della Nazionale. Uomini, fatti aneddoti (1995-2021)” di Mauro Grimaldi, Lab DFG (2022)

Dopo una lunga gestazione finalmente arriva a compimento la trilogia di Mauro Grimaldi, uno dei dirigenti italiani più apprezzato, nonché giornalista autore di grande spessore, sulla storia del calcio italiano attraverso l’analisi parallela delle vicende storico-sociali e di quelle meramente calcistiche della Nazionale. Il terzo volume della trilogia spazia negli ultimi venticinque anni di calcio italiano, culminato col successo all’Europeo nello scoro anno, ma purtroppo anche con l’inopinata esclusione dai Mondiali in Qatar. Firma la prefazione del libro il presidente della FIGC Gabriele Gravina.

 

Uno sguardo al passato:

“Noi siamo un popolo. Stefano Pioli e la rinascita della Lazio” di Paolo Colantoni, Reality Book (2015)

Stefano Pioli è un allenatore che ha fatto letteralmente la gavetta. Tante le squadre allenate, partendo dal basso ma avvicinandosi sempre più allo status di allenatore da top club. Finalmente col Milan è riuscito a dimostrare il suo valore e a conquistare il suo primo vero trofeo (e che trofeo!). Ma anche nelle passate stagioni però aveva saputo compiere delle vere e proprie imprese. Lo ricordano bene i tifosi della Lazio ad esempio, non solo per la qualificazione alla Champions League conquistata dopo 8 anni, ma anche per una finale di Coppa Italia, persa però ai tempi supplementari contro la Juventus. Ad omaggiare l’esperienza biancoceleste di Pioli ci ha pensato Paolo Colantoni con questo libro il cui titolo riprende una dichiarazione dello stesso Pioli che disse: «Le altre squadre hanno i tifosi, noi siamo un Popolo».

SportSud Book:

“Storie Azzurre” di Maurizio De Giovanni, Cento Autori (2018)

Antologia di quattro piccoli racconti sulla passione, l’amore e il tifo per il Napoli. Margherita tifosa napoletana ma trapiantata a Torino; il viaggio di quattro amici per seguire la loro squadra del cuore; il racconto del primo scudetto del Napoli fatto da un padre al proprio figlio e infine lo straordinario gol di Maradona ai Mondiali del 1986 contro l’Inghilterra. La penna di De Giovanni è garanzia assoluta di emozioni per chi legge. Assolutamente consigliato a tutti i tifosi del Napoli, che certamente si ritroveranno nelle righe dei racconti.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.