fbpx

Napoli-Real Madrid 1-2 al 45′: Ostigard illude, la ribaltano Vinicius e Bellingham

Napoli-Real Madrid 1-2 al 45′: Ostigard illude, la ribaltano Vinicius e Bellingham

Termina il primo tempo al Maradona. Dopo la prima frazione di gioco, Napoli e Real Madrid vanno al riposo sul risultato di 2-1 per gli spagnoli.

Partita che comincia subito su buoni ritmi da una parte e dall’altra, con le due formazioni che si studiano senza riuscire però a pungere l’avversaria. Prima chance del match per il Real, che sfrutta un buco sul lato sinistro della difesa azzurro, ma Rodrygo, a tu per tu con Meret, calcia centrale. Il risultato però cambia al 19′: la sblocca il Napoli! Su corner battuto da Zielinski, in qualche modo arriva Natan che di spalla colpisce la traversa, ma sulla ribattuta arriva imperioso Ostigard, che sovrasta tutti e batte a rete. 1-0 al Maradona!

Dura poco però il vantaggio degli azzurri, perché al 27′ Di Lorenzo regala un pallone al limite dell’area a Bellingham, che serve Vinicius Jr che non perdona. Grossa ingenuità del capitano del Napoli e gara nuovamente in parità.

Reazione netta del Real Madrid, che continua a macinare gioco e cerca il sorpasso con Vinicius: palla alta. Al 34′ invece il vantaggio arriva. Bellingham parte in serpentina sfruttando una corsia centrale, lascia dietro Anguissa, salta un impalpabile Ostigard e calcia a rete: Meret non può nulla ed è 2-1 per i blancos al Maradona.

Leave a Reply

Your email address will not be published.