Nella notte delle stelle, un Napoli da record

napoli

© “NAPOLI” – FOTO MOSCA

Aprite gli archivi, questa partita può di diritto entrare nella storia del calcio, sia per gli olandesi che per gli azzurri. Il Napoli, fuori casa, ed in Champions League, non ha mai vinto con così tanti gol realizzati. Una vera e propria lezione di calcio in un tempio contemporaneo di questo sport, nella casa (una) di Johann Cruijff.

Dopo un grande primo tempo, i ragazzi di Spalletti continuano sulla stessa onda, quella dell’entusiasmo. Si ripete Giacomo Raspadori, che consacra quello che è il suo momento d’oro. Anche se, in questo stato, si trova tutta la squadra, che in questo momento non fa altro che dominare sia in Italia sia in Europa. La manita la firma Kvarastkhelia e, dopo aver realizzato il gol, chiede subito il cambio a Spalletti. Evidentemente timoroso di subire ulteriori falli da parte dei lancieri, che hanno deciso di colpirlo senza pietà.

Giovanni Simeone fa il sesto gol del Napoli della serata. Finisce così il girone d’andata del Napoli, con una clamorosa impresa in uno dei campi più famosi e importanti d’Europa.

Leave a Reply

Your email address will not be published.