Napoli, Spalletti: “Cori e ambiente ostile, fondamentale vincere qui. Kvara assente? Ecco il motivo”

Napoli, Spalletti: “Cori e ambiente ostile, fondamentale vincere qui. Kvara assente? Ecco il motivo”

©️ “NAPOLI” – FOTO MOSCA

Dopo la vittoria in trasferta contro l’Atalanta per 1-2, l’allenatore del Napoli Luciano Spalletti ha commentato il match ai microfoni di DAZN. Ecco le dichiarazioni del tecnico del club partenopeo.

Abbiamo conquistato tre punti importanti su un campo difficile. L’Atalanta ha caratteristiche ben visibili ed ha giocato una grande partita. Vincere in questo stadio era fondamentale, contro i cori e le difficoltà che un ambiente come questo possono creare. Dobbiamo sbagliare di meno rispetto a quanto fatto nel secondo tempo, ma sono soddisfatto.

Osimhen? Ha strappi importanti, vampate di forza e di fisico. Deve interpretare di più l’azione e i passaggi dei compagni, stasera era un po’ stanco. Però ha fatto quello che doveva fare, mettendo in difficoltà i loro difensori in tante occasioni. Per fare un calcio offensivo ogni tanto corri dei rischi. L’Atalanta ci ha creato dei problemi, ma questo è da accettare, sappiamo come comportarci.

Kvara? Ha dolori alla schiena per la botta presa a Liverpool da Arnold. Pensavamo migliorasse, ma ieri non stava per niente bene. Abbiamo altri giocatori di cui possiamo fidarci. Elmas stasera ci ha dato qualità e quantità. E quindi abbiamo preferito lasciarlo a casa per non fargli fare una sobbarcata di tensione e poi cosa pensano gli altri giocatori? Non si va da nessuna parte se non abbiamo 20-22 calciatori, per cui il ragionamento va fatto in maniera corretta, il gruppo lo recepisce in base a come lo gestisci, con correttezza“.

Leave a Reply

Your email address will not be published.