fbpx

Ancelotti: “Mi sono goduto Napoli ed Everton, ma il Real è il Real”

ancelotti

© “ANCELOTTI” – FOTO MOSCA

Durante la conferenza stampa alla vigilia del derby tra Atletico Madrid e Real Madrid al Wanda Metropolitano, Carlo Ancelotti è tornato a parlare anche del suo periodo al Napoli. A seguire le parole del tecnico di Reggiolo.

“Sì, si può dire che sto vivendo una seconda giovinezza. Io mi godo tutti i momenti della mia carriera. L’ho fatto anche al Napoli e all’Everton. Il Real Madrid è il Real Madrid, la nostra è una luna di miele che prosegue. L’ho detto a dicembre e siamo a maggio, è una luna di miele bella lunga.

Bale assente durante i festeggiamenti? Tutti gli vogliono bene. Non c’era perché non poteva muoversi. È successo anche a me, quando ti si blocca la spalla… Ora sta bene, si allena con noi. Non è che è distante dalla squadra, semplicemente non può muoversi.

Ceballos? Ho parlato con lui, già sa tutto quello che penso io e tutto quello che pensa il club. Deve prendere la decisione migliore per lui, per la sua carriera. È tutto molto chiaro. Se restasse sarebbe perfetto”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.