fbpx

Irlanda del Nord-Italia 0-0, Azzurri costretti ai play off

Irlanda del Nord-Italia 0-0, Azzurri costretti ai play off

© “ITALIA-CHIESA” – FOTO MOSCA

A Belfast, l’Italia non riesce ad andare oltre allo 0-0 contro i padroni di casa dell’Irlanda del Nord. Nell’altra partita del girone, invece, vince agevolmente la Svizzera, che travolge per 4-0 la Bulgaria. La classifica è impietosa: gli elvetici terminano il gruppo in testa e strappano il pass per Qatar 2022. Come quattro anni fa, il discorso qualificazione dell’Italia passerà per gli spareggi, che si disputeranno durante la sosta prevista a marzo.

Primo tempo

Inizia subito forte l’Italia che dopo 8 minuti ha già la prima occasione con Giovanni Di Lorenzo, che mette paura all’Irlanda del Nord con un cross pericoloso. Ci vuole la mano di Peacock-Farrel a metterla in corner ed evitare guai. I padroni di casa provano ad affacciarsi nella metà campo azzurra, ma senza creare pericoli. Sono ancora gli Azzurri a farsi vedere con un destro da fuori, centrale, di Barella. Come pronosticabile, sono sempre gli uomini di Mancini a tenere il pallino del gioco, ma faticano a rendersi pericolosi. L’Irlanda si dimostra molto solida e compatta. Ci prova Insigne con un’incursione per vie centrali, ma, dopo essersi liberato bene della marcatura, il suo destro è troppo debole. Senza ulteriori squilli si va al riposo con il risultato bloccato sullo 0-0.

Secondo tempo

Il secondo tempo si riapre con la stessa trama del primo. Sull’altro campo, intanto, la Svizzera passa in vantaggio sulla Bulgaria, piazzandosi momentaneamente in testa al girone. Ci prova allora prima Berardi da calcio piazzato, ma il mancino non crea problemi, e poi Chiesa dal limite dell’area, ma il pallone non trova la porta. Mancini prova il tutto per tutto ed inserisce Belotti, Bernardeschi e Locatelli; esce un appannato Insigne. Intanto, la Svizzera si porta agevolmente sul 3-0 a Lucerna. Al minuto 82, è addirittura l’Irlanda del Nord ad avere l’occasione di passare in vantaggio con un destro di Dallas che termina di poco a lato. Al 90’ è ancora l’Irlanda ad andare ad un passo dal gol con Washington, lanciato in profondità, che elude l’uscita di Donnarumma e calcia verso la porta. Bonucci salva sulla linea. È l’ultimo squillo di una partita che sa di disfatta per gli Azzurri. Termina 0-0 dopo 3 minuti di recupero, mentre la Svizzera cala il poker in scioltezza.

Leave a Reply

Your email address will not be published.