fbpx

Spalletti: “Abbiamo il dovere di rendere felici i nostri tifosi”

Spalletti: “Abbiamo il dovere di rendere felici i nostri tifosi”

©️ “SPALLETTI” – FOTO MOSCA

Importante vittoria in trasferta del Napoli contro il Bologna di Sinisa Mihajlović. Netto 0-2 degli azzurri, con doppietta di uno scatenato Lozano. Oltre il risultato, nota positiva del match il ritorno in campo di Victor Osimhen, dopo l’infortunio al volto subito allo stadio San Siro lo scorso 21 novembre.

Al termine di Bologna-Napoli ha parlato ai microfoni di DAZN l’allenatore del Napoli Luciano Spalletti. Ecco le sue dichiarazioni: “Dobbiamo essere bravi a tenere la palla. Non rientra nelle nostre caratteristiche difenderci ad oltranza. Alcuni palloni  vanno puliti e controllati meglio. A volte diventiamo troppo molli o banali per la maglia che vestiamo e la città che rappresentiamo. Abbiamo il dovere di fare al meglio il nostro lavoro. Abbiamo il dovere di lottare per la città che rappresentiamo. 

Saremo felici quando renderemo felici coloro i quali ci vogliono bene. Solo in questo modo possiamo diventare importanti altrimenti siamo persone qualunque. Abbiamo perso punti per strada. Le squadre davanti vanno forte. Abbiamo le qualità per poter arrivare tra le prime 4.

Perdere ogni tanto il nostro gioco, la nostra qualità, ti mette in discussione nella gestione della partita. Siamo andati in difficoltà sul loro forcing finale, pur avendo il campo per gestire meglio la pressione, fuori da una logica e fuori dagli equilibri. Dobbiamo fare qualcosa per il pubblico del Napoli, per l’affetto che ci dimostrano”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.