fbpx

Il Napoli in Europa è fuori!

napoli

©️ “NAPOLI-SQUADRA” – FOTO MOSCA

Dopo l’ennesima uscita in Champions della Juventus, è ripartito il tormentone dello scarso livello della Serie A rispetto a Premier, Liga, Bundesliga e non solo. A Sport del Sud abbiamo analizzato il percorso del Napoli dal 2008 ad oggi, ovvero dall’esordio in Europa di De Laurentiis con la vittoria in Intertoto contro il Panionios. E quello che è emerso dai numeri confermano la poca confidenza che ha il Napoli con le competizioni europee.

PARTECIPAZIONI

Dal 2008 al 2022, gli azzurri si sono qualificati 7 volte per l’Europa League e 6 volte per la Champions League ma ai gironi ci è andato soltanto 5 volte in Champions (il Bilbao fece retrocedere gli azzurri in EL).

Il dato più significativo è dato dal 100% di accesso alla seconda fase, ovvero ogni volta che il Napoli si è trovato in un girone di Champions non è mai arrivato ultimo, al massimo è arrivato terzo (2 volte). Ha vinto il girone una sola volta (2016/2017) ed è arrivato due volte secondo (con Mazzarri 2011/2012 e con Ancelotti 2019/2020). In Europa League ha sempre passato la fase a gironi.

GIRONI

Nei gironi di Champions il Napoli ha totalizzato 48 punti in 30 partite (media punti 1,6) mettendo a segno 50 gol (media 1,67) e subendone 34 (media 1,13).

Nei gironi di Europa League, invece, ha conquistato 80 punti su 42 partite (media punti 1,90), segnando ben 84 gol (esattamente 2 gol a partita) e subendone appena 50 (media 1,67).

Questi dati sono influenzati non solo dalla differenza di livello tra Champions ed Europa League, ma anche dal coefficiente di difficoltà dei gironi di Champions. Basti ricordare City-Bayern-Villareal o anche City-Shakhtar-Feyenoord o Psg-Liverpool nello stesso gruppo. E pesa anche il girone di Europa League 2015/2016 quando il Napoli fece punteggio pieno con 18 punti, 22 gol fatti e 3 subiti.

LE ELIMINAZIONI

In questi 14 anni il Napoli ha ottenuto come miglior punteggio una semifinale di Europa League con Benitez, un quarto di Europa League con Ancelotti e tre volte gli ottavi di Champions (Mazzarri, Sarri, Ancelotti/Gattuso).

I club spagnoli sono quelli che hanno fatto fuori più volte gli azzurri (7) con Villareal e Barça che hanno concesso il bis e Bilbao, Real e Granada le altre tre.

Dopodiché due volte i club del Portogallo (Benfica e Porto) ed i club di Premier (Chelsea e Arsenal) ed una eliminazione subita da Rep.Ceca (Plzen), Ucraina (Dnipro) e Germania (Lipsia).

NUMERI DA DENTRO O FUORI

Il Napoli ha giocato 24 volte partite da dentro o fuori. Se, come detto sopra, 14 volte è stato eliminato, sono 10 le qualificazioni del Napoli. Dieci compresi i play off di Europa League contro avversari di bassissimo livello Panionios (Grecia), Vllaznia (Albania) ed Elfsborg (Svezia). Le altre 7 qualificazioni sono arrivate contro Swansea, Trabzonspor, Dinamo Mosca, Wolfsburg, Nizza, Zurigo e Salisburgo.

In conclusione, solo contro Wolfsburg e Salisburgo il Napoli ha fatto qualcosa di “grande”.

Nelle partite da dentro o fuori, in Champions, agli ottavi, il Napoli ha ottenuto “virtualmente” 4 punti in 6 partite (media disastrosa di 0,75) con 8 gol fatti (media 1,33) e 15 gol subiti (media 2,5).

In Europa League, nelle partite da dentro o fuori dopo i gironi, il Napoli ha virtualmente ottenuto 38 punti in 30 partite (media 1,27), con 39 gol fatti (media 1,3) e 37 subiti (1,23).

CONCLUSIONI

Il Napoli in Europa è squadra da gironi (100% di qualificazione) e da grandi sfide (memorabili le vittorie con Man City, Villareal, Dortmund, Benfica, Liverpool o lo stesso Leicester e anche i pareggi con Psg e Bayern) ma appena il livello sale non riesce mai a superarsi, anzi. I numeri di questi 14 anni raccontano di grandi delusioni (Granada, Dnipro, Plzen) o di uscite a testa alta, senza però mai superarsi (Chelsea supplementari, vantaggio col Real, eliminazioni contro il Barça e l’Arsenal peggiori della storia, remuntade fallite con Lipsia e Villareal).  Al prossimo dentro o fuori, quindi, che nessuno si illuda, il Napoli sarà fuori!

Leave a Reply

Your email address will not be published.