fbpx

Iervolino: “Convinto che possiamo fare quanto fatto ad inizio campionato”

Iervolino: “Convinto che possiamo fare quanto fatto ad inizio campionato”

© “IERVOLINO” – FOTO MOSCA

Danilo Iervolino, presidente della Salernitana, è stato intervistato al termine della gara odierna. Di seguito, le sue parole:

“A Bergamo una partita terribile e totalmente da dimenticare, un 8-2 che ci ha lasciato l’amaro in bocca. I giocatori non hanno fatto una partita dura, non erano concentrati, non hanno avuto percezione del pericolo. L’allenatore di solito è il primo indiziato per dare discontinuità, poi dopo un paio di giorni ci siamo sentiti ed ha voluto ardentemente, con coraggio e passione, la fiducia. Nel calcio questa cosa è strana ma le storie del calcio sono anche storie di uomini. Sono convinto che riaffidando la squadra a Nicola possiamo fare di nuovo quello che abbiamo fatto a inizio campionato: sorprendere, fare bel gioco e giocarcela con tutti. Juventus? Il calcio deve avanzare in termini di maturità: bisogna accettare le conseguenze senza strascichi. Andare avanti e da quegli errori poter avere una nuova rivoluzione nel calcio, con regole certe e maggiori controlli affinché queste cose non capitino più”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.