fbpx

Napoli Futsal, il presidente: “Vogliamo vincere lo scudetto”

Napoli Futsal, il presidente: “Vogliamo vincere lo scudetto”

Nella splendida cornice della Sala Giunta di Palazzo San Giacomo del comune di Napoli, ieri ha avuto luogo la conferenza stampa di presentazione del Napoli Futsal. Un ritorno davanti alle istituzioni cittadine con l’orgoglio di far conoscere un progetto ambizioso ed una realtà sportiva che disputerà il suo secondo campionato di Serie A. Costruita magistralmente con innesti di spessore assoluto, sarà guidata dal madrileno David Marìn, uno dei tecnici più di rilievo del panorama mondiale.

Un mercato importante che ha portato all’ombra del Vesuvio gli scudettati Salas, laterale paraguaiano eletto miglior giocatore del campionato, il pluridecorato Honorio e lo scugnizzo Massimo De Luca, il napoletano più vincente in Italia. E non solo. A contendersi il posto da titolare con il confermato Marcio Ganho, è arrivato il portiere della nazionale Lorenzo Pietrangelo dalla Came Dosson. Ad arricchire l’organico il funambolico Rafinha, 23 gol all’attivo l’anno scorso e altri talenti come Mateus ex Olimpus Roma, il nazionale rumeno Felipe Mancha ed i napoletani Pasquale De Luca e Andrea De Gennaro.

Presente l’assessore allo Sport e alle Pari Opportunità Emanuela Ferrante, padrona di casa, da subito vicina agli azzurri. Sottoscriverà anche l’abbonamento, mostrando tutto il suo entusiasmo per Fortino e compagni. Le intenzioni sono chiare, l’organico allestito è di altissimo livello. L’orgoglio è sconfinato per ciò che è stato fatto finora, ma sfide sempre più affascinanti sono dietro l’angolo.

“Innanzitutto un sincero e caloroso ringraziamento va all’assessore Emanuela Ferrante – ha esordito il presidente Serafino Perugino, – il privilegio di poter presentare il club qui a Palazzo San Giacomo mi riempie di orgoglio e di gioia. Non ci stiamo nascondendo, è una stagione dove vogliamo stupire e vincere questo scudetto. Ci accomuna la passione per l’azzurro, vogliamo portare in città il titolo per continuare un percorso virtuoso cominciato dal quartiere di Fuorigrotta e giunto ai vertici nazionali e speriamo internazionali”.

Le dichiarazioni del tecnico

Spagnolo, della capitale, conosce la massima competizione italiana e l’ha vinta con la storica Luparense. Nel 2017 panchina d’oro Figc e terzo miglior allenatore al mondo. David Marìn è pronto a guidare i figli del Vesuvio: “Siamo una compagine forte, dobbiamo dimostrarlo sul campo – così il neo tecnico – Ragioneremo di partita in partita con l’obiettivo di conquistare il tricolore. Sarebbe un traguardo meraviglioso, ma sul piano sportivo dobbiamo lavorare di giorno in giorno”.

Le parole del capitano

Nato, cresciuto e maturato con questa maglia. Esempio tra tanti campioni, dalle giovanili all’olimpo del calcio a 5 italiano. Fernando Perugino è colui che ha cominciato nella Juniores del Fuorigrotta, venerdì a Cercola l’esordio con il Pistoia per lui ed i suoi compagni. Ovviamente con la fascia al braccio. “Ci siamo impegnati tanto in questa pre-season per arrivare al top – afferma il capitano. – Vogliamo migliorare quanto fatto nella scorsa annata, cercando di iniziare dalla prima di campionato col piede giusto e di arrivare nel miglior modo possibile ai playoff. Speriamo di sentire il calore della nostra gente sin da subito”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.