fbpx

Kim: “La prima convocazione in nazionale? Ve la racconto”

Kim: “La prima convocazione in nazionale? Ve la racconto”

In un’intervista al The Guardian, Kim Min-jae ha raccontato la bellissima storia della sua prima convocazione in nazionale. Di seguito, le sue parole:

“Il soprannome ‘The Monster’? Mi piace davvero, riassume i miei attributi positivi come difensore. Non è difficile riconoscermi per strada a Napoli. Non vedo l’ora di scontrarmi contro Darwin Núñez nella partita contro l’Uruguay. Non smettere mai di sognare, il tempo non ti aspetterà.

Il nostro obiettivo principale è superare la fase a gironi. La prima convocazione? Ero molto giovane ed ero un po’ timido e mi vergognavo ad arrivare così. Gli altri ragazzi sono arrivati ​​con macchine normali, mio padre aveva un camion molto grande, circa 15-20 tonnellate. Aveva un serbatoio d’acqua dove potevano mettere il pesce fresco. Ricordo il giorno così chiaramente perché l’eccitazione era enorme. Mi è dispiaciuto solo che mio padre sia poi dovuto andare in un’altra città per portare del pesce. Ma è stata una storia molto bella per me. Sono vicino a mio padre e questi sono i momenti che mi hanno reso quello che sono.”

Leave a Reply

Your email address will not be published.