Ugolini: “I gol di Maradona accettati come l’inevitabile”

Ugolini: “I gol di Maradona accettati come l’inevitabile”

A 365 giorni dalla morte di Maradona, il giornalista sportivo di Sky, Massimo Ugolini, ha rilasciato una breve intervista a Sport del Sud:

“La prima immagine che ho di Diego è allo stadio negli anni ‘80, o quella dei mondiali. Come tutti, idealizzai subito quanto fosse il più grande calciatore di tutti i tempi.

Nel resto d’Italia, Maradona è sempre stato visto con grande rispetto. Il Napoli lottava per lo scudetto contro le grandi squadre del nord, e vi era la consapevolezza che non ce n’era per nessuno. Era un misto di rispetto e paura per Maradona. Rispetto, più che paura. I gol di Maradona erano accettati come l’inevitabile.

All’addio di Ciro Ferrara, una persona a me cara ha avuto la possibilità di incontrarlo. Gli chiesi se avesse avuto l’occasione di parlargli e lui mi rispose: “I miti devono restare tali. Mi basta quello che è e quello che ha rappresentato per il calcio”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.