fbpx

Messi raggiunge Maradona e manda ko il Messico di Lozano

Messi raggiunge Maradona e manda ko il Messico di Lozano

L’Argentina vince 2-0 contro il Messico e riapre il discorso qualificazione nel Gruppo C. Dopo la clamorosa sconfitta all’esordio in Qatar contro l’Arabia Saudita, la squadra di Scaloni disputa un ottimo secondo tempo e supera in scioltezza la formazione del Tata Martino. Entrambe le squadre si giocheranno il passaggio agli ottavi di finale all’ultima curva: la Seleccion contro la Polonia di Zielinski, il Tricolor contro l’Arabia Saudita.

L’Argentina passa in vantaggio al 63′ con Lionel Messi: Di Maria dalla destra si sposta al centro e serve al limite l’asso argentino che con il sinistro mette il pallone nell’angolo basso alla sinistra di Ochoa. Il raddoppio, invece, arriva all’87’ con una precisa conclusione a giro di Enzo Fernandez.

Impalpabile il match disputato dal “napoletano” Lozano, sostituito al 73′. Brilla la stella di Leo Messi, che raggiunge Diego Armando Maradona per partite disputate con la maglia della nazionale argentina e per gol siglati ai Mondiali, ben 8.

Leave a Reply

Your email address will not be published.