fbpx

Sousa: “Sensazione che ci sono sfuggiti due punti”

Sousa: “Sensazione che ci sono sfuggiti due punti”

Paulo Sousa ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di DAZN al termine della gara giocata all’Arechi. Di seguito, le sue parole:

“Lavoriamo sodo, abbiamo sofferto tantissimo il primo tempo, è mancata pressione avanti, dando tempo e spazio alla loro costruzione. Abbiamo migliorato nella parte iniziale del secondo tempo, portando Botheim un po’ indietro per poter avere più copertura al centro, avanzando un poco Candreva. Quando stavamo crescendo abbiamo preso il goal però la squadra ci ha creduto.

Abbiamo sentito che ci serviva freschezza, Bradaric e Cabral ci hanno dato ampiezza e profondità. Martegani ci ha dato tanto nella costruzione, Ikwuemesi profondità e fisicità. Abbiamo cercato di spingere rischiando anche un due contro due nel corridoio centrale. Abbiamo avuto più uomini vicino alla porta al centro e abbiamo avuto la sensazione che ci sono sfuggiti due punti.

La mentalità viene da me? Io voglio sempre vincere, lavoriamo sempre per vincere. È stata una settimana dura di intensità. Il mio atteggiamento è questo. Abbiamo sentito la loro difficoltà, li abbiamo spinti ad abbassarsi ed era il momento per rischiare. Abbiamo sentito il momento di poter spingere”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.