fbpx

Corea del Sud-Ghana, 0-2 al 45′: Kim disattento

Corea del Sud-Ghana, 0-2 al 45′: Kim disattento

©️ “KIM-COREA” – FOTO MOSCA

La Corea del Sud e la Serbia sono in campo per la seconda giornata del Gruppo H. Kim e compagni partono da una posizione di vantaggio grazie al pareggio iniziale con cui ha aperto il proprio Mondiale, impattando con l’Uruguay a reti inviolate. Tuttavia, i ghanesi non possono permettersi passi falsi e sono già ad un bivio dopo la sconfitta contro il Portogallo.

Primo tempo

Il primo tempo all’Education City Stadium finisce 0-2. Una partita che comincia con dei ritmi altissimi, posta più sulle capacità fisiche e di resistenza che di qualità. Al minuto 23 si porta avanti il Ghana con Salisu: il centrale sfrutta una mischia in area dopo un calcio di punizione laterale, anticipa Kim Min-Jae e manda in porta la palla che vale l’1-0 per i suoi. Prova a reagire la formazione di Bento guidata da Iñaki Williams che pecca di egoismo e non si accorge del compagno da solo in area. Non tardano a punirli gli avversari e al minuto 34 Kudus mette a segno la rete che vale il raddoppio: la stella dell’Ajax si inserisce in area sfruttando al meglio il cross tagliato di Jordan Ayew dalla sinistra, spizzando il pallone il tanto che basta per battere Kim Seung-gyu. Male in marcatura la difesa sudcoreana. Al 40+5′ si conclude la prima metà.

Leave a Reply

Your email address will not be published.