fbpx

Pomigliano Femminile, al via la preparazione estiva

Pomigliano Femminile, al via la preparazione estiva

Parte ufficialmente la stagione 2022-23 per il Pomigliano Calcio Femminile. Le ragazze agli ordini del tecnico Nicola Romaniello si sono ritrovate allo stadio Gobbato per l’inizio della preparazione estiva. Archiviata la passata stagione culminata con la salvezza e la permanenza in serie A, adesso la società del Presidente Raffaele Pipola si è riorganizzata per vivere la prima stagione professionistica del calcio femminile italiano da protagonista, in rappresentanza di un territorio, di una regione, del Sud in generale.

Alle 18 tutte in campo tra nuovi volti e riconferme. Il Direttore Generale Salvatore Violante ha messo a disposizione del tecnico Romaniello calciatrici di qualità, partendo dalla riconferma di un buon numero di ragazze che costituiranno la base su cui ruoterà l’intera rosa.

Tra le riconfermate Gaia Apicella, capitano storico della doppia promozione dalla Serie C alla Serie A e della salvezza ottenuta due mesi fa. I portieri Sara Cetinja e Fabiana Fierro, i difensori Marta VarrialeMartina Fusini, la centrocampista Zhanna Ferrario. Sono arrivate Federica Rizza (Difensore – Sampdoria), Debora Novellino (Difensore – Sampdoria), Konat Katarzjna (Difensore – UKS SMS Łódź), Virginia Di Giammarino (Centrocampista – Lazio), Valentina Gallazzi (Centrocampista – AS Roma), Ana Lucia Martinez Maldonado (Attaccante – Sampdoria), Verena Amorim Dias (Attaccante – São José Futebol Feminino).

Aggregate al gruppo della prima squadra le giovani BarrettaPiscopoRoccoMancaAlbertiniParretta.

Lo staff tecnico, oltre al primo allenatore Nicola Romaniello, viene completato dal vice-allenatore Gerardo Alfano (riconfermato), dal preparatore atletico Corrado Saccone, dal preparatore dei portieri Antonio Verdicchio (riconfermato) e dalla fisioterapista Maria Romano.

Leave a Reply

Your email address will not be published.