Commisso: “Voglio un clima bello anche se si perde”

Commisso

Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso si è espresso tramite i canali ufficiali dei viola augurandosi un clima sereno in vista della partita con il Napoli valevole per la settima giornata di campionato.

Questo ultimo periodo in Italia sono stato benissimo, soprattutto perché sono ritornato in Calabria, nella mia terra dove c’è il più bel mare del mondo”.

Che ne pensa di Italiano? “È un allenatore eccellente. Ha fatto un grande lavoro. Io gli dissi di guardare cosa aveva a disposizione in rosa e dirmi di cosa aveva bisogno. Ha accettato molti giocatori che altri allenatori non avrebbero accettato. Negli ultimi giorni di mercato abbiamo preso ottimi giocatori come Torreira e Odriozola, ma abbiamo comprato anche Nastasic e Nico Gonzalez, senza dimenticarsi di aver recuperato Sottil e Saponara.

Non è vero che 9 giocatori su 11 dovevano essere cacciati ed Italiano lo ha dimostrato. Ha rimesso in rosa giocatori che un anno fa non giocavano come Callejon. A battuta ho detto al mister che a Spezia ha fatto 39 punti con metà dell’ingaggio quindi qua deve fare il doppio dei punti”. 

Napoli? “Ai fiorentini chiedo di essere bravi perché per essere rispettati dobbiamo rispettare. Voglio un clima bello, anche se si perde. Dobbiamo incoraggiare i ragazzi ma non voglio vedere scene come quelle di Bergamo”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.