fbpx

Ex co patron Salernitana: “Mi rode parecchio non godermi la Serie A da protagonista”

Ex co patron Salernitana: “Mi rode parecchio non godermi la Serie A da protagonista”

L’ex co patron della Salernitana insieme a Claudio Lotito, Marco Mezzaroma, è stato intervistato dal quotidiano Le Cronache questa mattina sulla proprietà granata e sulle sue sensazioni nel vedere la sua creatura in Serie A e non farne più parte.

Non potermi godere la serie A, da protagonista, mi rode parecchio. Siamo partiti dieci anni fa dai campi impolverati e disagiati della serie D, addirittura abbiamo vinto anche la C2 come c’era allora prima di essere promossi in C1, poi la serie B e oggi la serie A. Sarebbe stato bello entrare da protagonisti a San Siro, all’Olimpico ed in altri gradi stadi Italiani.

Certamente c’è del rammarico, anche se tutto ciò lascia il tempo che trova. E si deve per forza di cose andare avanti in questo modo in attesa che arrivi il nuovo proprietario o i nuovi proprietari e possono valutare l’effettivo valore della società. E noi siamo alla finestra ed aspettiamo che la Salernitana non venga svenduta ma venduta.

Dalla fine di giugno non abbiamo possibilità di incidere su nulla. Abbiamo con mio cognato conferito le quote al trust ed i trustee con l’amministratore delegato attuale devono valutare tutte le proposte che sono arrivate e che arriveranno“.

Leave a Reply

Your email address will not be published.