fbpx

Del Piero esalta Kvara: “Napoli mentalità da grande. Kvara? imprevedibile”

del piero

Terminata la sessione estiva di mercato, Alessandro Del Piero, storica bandiera della Juventus, ha rilasciato alcune battute alla Gazzetta Dello Sport in cui ha fatto un’analisi sui colpi di messi a segno dal Napoli, evidenziando alcune peculiarità della squadra azzurra. In primis la mentalità, conservata nonostante gli importanti addii di questa estate. In secundis, Kvaratskhelia, il georgiano che sta facendo impazzire Napoli e, a quanto pare, non solo i partenopei. Seguono le parole di “Pinturicchio”.

Il Napoli, persi Koulibaly e Insigne, ha preso più coscienza della propria forza?

No, credo proprio che il Napoli sia più forte. Ammiro il lavoro di Spalletti che ha affrontato la ricostruzione con spirito costruttivo: mentalità da grande squadra. E poi occhio a Kvaratskhelia, imprevedibile e talentuoso: sembra fatto per giocare in Europa.

Qual è il segreto di Ancelotti?

In un certo senso lo stesso di Guardiola. È sempre avanti. E ha una capacità unica di far sentire bene i giocatori. Ti tratta da adulto, ma al contempo è anche una sorta di padre. Lo devi rispettare, ma capisci che è sempre dalla tua parte. E poi è una persona perbene: in un mondo dove non sempre se ne trovano, anche questo è un segreto.

Leave a Reply

Your email address will not be published.