Insulti razzisti a Koulibaly: individuato il tifoso viola

Koulibaly

© “KOULIBALY” – FOTO MOSCA

La Questura di Firenze ha individuato il tifoso reo di aver rivolto insulti razzisti a Kalidou Koulibaly al termine della partita tra Fiorentina e Napoli. Grazie alle riprese delle telecamere fornite dal club viola, le autorità sono riuscite a risalire ad un ragazzo di età compresa tra i 25 e i 30 anni che andrà a giudizio. Per il tifoso è in arrivo anche il daspo, il divieto di accedere alle manifestazioni sportive.

Le immagini hanno anche chiarito che le offese di stampo razzista provenivano da una sola persona e non da un gruppo di tifosi, come riferito inizialmente. Secondo quanto riportato da Sky Sport, questo non sarebbe l’unico provvedimento a carico del ragazzo. Infatti, la Fiorentina sarebbe intenzionata a impedirgli l’accesso allo stadio Artemio Franchi a vita.

Leave a Reply

Your email address will not be published.