Tacconi sul dualismo Ospina-Meret: “L’allenatore dev’essere bravo a fare spogliatoio”

meret

© “MERET”- FOTO MOSCA

L’ex numero uno della Juventus ha rilasciato interessanti dichiarazioni stamattina ai microfoni di Radio Marte, iniziando dal dualismo Ospina-Meret:

Con me non giocava nessuno solo io, anche le amichevoli. Oggi il calcio è diverso, ci sono tre o quattro portieri che non vanno sottovalutati […] L’allenatore dev’essere bravo a fare spogliatoio, e cercare di non rovinarlo. Ospina può avere problemi per la Juve? Io meno mi allenavo e meglio andavo, tanto il portiere non deve correre. Meret è un buon portiere ed è giusto che abbia la possibilità di emergere e farsi vedere. Ospina ha esperienza ed è un buon portiere, l’allenatore ha mani buone sotto questo punto“.

Infine un ricordo sulle grandi sfide con Maradona:

Abbiamo fatto tante battaglie, gliene ho dette anche troppe. Una volta gli dissi tramite giornali che non si doveva sentire Dio e lì mi sono beccato un po’ di offese quando sono arrivato ma era il mio modo di caricarmi“.

Leave a Reply

Your email address will not be published.