Allegri: “Ai ragazzi non rimprovero nulla, ci condizionano gli errori”

juve allegri

© “JUVENTUS ALLEGRI” – FOTO MOSCA

Ai microfoni di Dazn si è presentato un Allegri calmo e disinvolto, anche dopo una sconfitta cocente come quella odierna, che costringe la Juventusa agli ultimi posti della classifica:

Nel secondo abbiamo giocato una fase difensiva giusta. Ora le cose vanno così. Ai ragazzi non rimprovero nulla, ci condizionanlo gli errori. Poi dobbiamo migliorare tecnicamente, perché abbiamo perso troppi palloni. La squadra stasera ha fatto una prova di carattere, Szczesny ha parato poco o niente. Quando non vinci devi stare zitto e lavorare. Cerchiamo di vincere almeno in Champions perché aiuta a vedere le cose diversamente.

In questo momento ogni errore viene pagato a caro prezzo. Ora l’importante è lavorare, ma oggi abbiamo giocato bene. L’episodio sfavorevole ti cambia l’inerzia della partita. L’episodio sfavorevole ti mette sull’uno a uno e poi abbiamo preso questo gol su calcio d’angolo. Non volevo fare il cambio prima del corner e l’ho fatto, mentre sull’angolo prima non l’avevo fatto e abbiamo preso gol lo stesso. Abbiamo preso la partita in un mano per un momento, se sbagli palle facili nella trequarti ti ripartono. La squadra ha però fatto un passo avanti da gigante e tutto quello che c’era da fare.

Leave a Reply

Your email address will not be published.