Anguissa stupisce il Napoli e si prende il centrocampo

Anguissa

© “FRANK ANGUISSA “– FOTO MOSCA

E così Luciano Spalletti ha trovato in Frank Zambo Anguissa il suo centrocampista dominante, tanta quantità e qualità al servizio della squadra per tutti i 90 minuti. Buttato allo sbaraglio in campo con solo due allenamenti con i nuovi compagni a causa delle numerose assenze nel reparto mediano, il camerunense non ha deluso le aspettative sull’investimento. I tifosi lo hanno già investito del ruolo di diga imprescindibile davanti alla difesa acclamandolo sui social ed enfatizzando la grande prestazione offerta al debutto contro la Juventus.

Anche la stampa nazionale sembra essere allineata con il pensiero dei tifosi partenopei premiandolo con voti alti su tutte le testate giornalistiche sportive a cominciare proprio dal giornale di Torino Tuttosport che gli assegna un bel 7,5 in pagella. Stesso identico voto per il Mattino, a testimonianza che la visione da parte di entrambe le testate coinvolte direttamente nella partita di ieri sono del medesimo parere.

Solamente mezzo voto in meno sulle pagelle della Gazzetta dello Sport che definisce la sua performance “Debutto coi fiocchi: fisicità, personalità e qualità. Se Fabiàn cresce tanto è perché ha al suo fianco un baluardo del genere”. Anguissa impressiona anche il Corriere dello Sport che lo premia con un bel 7 e lo definisce un leone “che comincia a ruggire: che personalità all’esordio. Guadagna una decina di possessi e sostiene la manovra. Meglio a due”.

Adesso che il Napoli ha trovato il suo muro davanti alla difesa, le possibilità che Spalletti torni definitivamente al 4-2-3-1 sono quasi scontate. Il Napoli si gode Anguissa, e la Serie A da il benvenuto a un nuovo grande giocatore.

Leave a Reply

Your email address will not be published.