Toni: “Osimhen mi ricorda Shevchenko per il modo di svariare e la rapidità”

Toni: “Osimhen mi ricorda Shevchenko per il modo di svariare e la rapidità”

Luca Toni, in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, ha parlato di Victor Osimhen, spendendo parole lusinghiere per l’attaccante azzurro.

“Prima che arrivasse in Italia non lo conoscevo bene. Lo trovo molto migliorato rispetto allo scorso anno, anche dal punto di vista tecnico e penso sia merito di Spalletti che è molto esigente. In velocità, poi, è devastante. Mi ricorda Andriy Shevchenko per il modo di svariare su tutto il fronte d’attacco e per la grande rapidità. Solo lui e Abraham possono garantire 25 gol in Serie A”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.