Napoli-Empoli 0-1: un goal rocambolesco di Cutrone beffa gli azzurri

Napoli-Empoli 0-1: un goal rocambolesco di Cutrone beffa gli azzurri

©️ “OUNAS” – FOTO MOSCA

Termina 0-1 la gara al Maradona tra Napoli e Empoli. Poco incisiva la squadra di Spalletti, e Domenichini, che per tutta la durata del match dà l’idea di poter trovare la via del goal, senza però riuscirci. Decisivo un goal di Cutrone al 70′, arrivato dopo un rocambolesco rimpallo.

Il primo tempo

Non fortunato il Napoli, che al 22′ perde Zielinski, out per problemi respiratori. La prima grande occasione arriva al 23′, con Elmas che calcia da fuori, colpendo una traversa con una grande traiettoria. Al 42′ tocca invece a Lozano, che lanciato a rete da Di Lorenzo impegna Vicario. Nel recupero, pericoloso Insigne con un pallonetto che non va a buon fine, prima della segnalazione di fuorigioco del guardalinee, su una dubbia posizione di partenza del capitano. Per l’Empoli, l’unica occasione arriva al 30′ con Bajrami, che servito da Cutrone calcia largo da posizione defilata.

Il secondo tempo

La ripresa vede la prima occasione a favore degli ospiti, con Cutrone che lanciato verso la porta calcia trovando l’opposizione di Ospina. Al 62′, il Napoli fa tre cambi: dentro Petagna, Politano e Anguissa, fuori Mertens, Lozano e Demme. Nonostante la presenza costante nella metà campo avversaria, con l’Empoli che ha trovato spazio in ripartenza, gli azzurri non riescono a trovare la rete.

La partita cambia definitivamente al 70′: calcio d’angolo per gli ospiti, Anguissa respinge di testa colpendo Cutrone e la palla termina in rete, sorprendendo Ospina. Nonostante l’assedio di venti minuti, più i sei di recupero, il match termina sul risultato di 0-1. Sfortunati gli azzurri su una conclusione di Petagna al 72′, che deviata si stampa sul palo alla sinistra di Vicario.

Leave a Reply

Your email address will not be published.