Bergomi a Sky: “Per lo Scudetto punto sul Napoli. Ounas? Spalletti ci crede”

Bergomi a Sky: “Per lo Scudetto punto sul Napoli. Ounas? Spalletti ci crede”

Il Napoli fa tre su tre e si gode il primato in classifica, assieme a Milan e Roma. La squadra di Luciano Spalletti, infatti, dopo Venezia e Genoa, ha messo in riga anche la Juventus di Massimiliano Allegri, in occasione del primo big match della stagione allo Stadio Maradona. Un avvio di campionato che fa ben sperare i tifosi partenopei e che apre nuovi spiragli tra quelli che sono gli obiettivi del club azzurro.

La partenza sprint del Napoli ha sorpreso in positivo anche gli addetti ai lavori, compreso l’ex calciatore Beppe Bergomi. L’opinionista, intervenuto nel corso del programma “Sky calcio club”, ha elogiato le qualità del Napoli e la gestione della squadra da parte di mister Spalletti: “Il Napoli è una squadra coraggiosa, perché anche nel secondo tempo contro la Juventus toglie un centrocampista e mette Ounas. A Napoli l’algerino non aveva mai fatto bene, però Spalletti ci crede. E poi i cambi hanno fatto la differenza, secondo me Luciano ha dato consapevolezza a tutto il gruppo e l’ambiente.

Il Napoli ha una rosa profonda, è vero che non hanno una riserva di Mario Rui sulla sinistra ma hanno preso Juan Jesus che può giocare terzino. In attacco hanno tanti giocatori, ieri è uscito Insigne, ma sono entrati: Lozano, Zielinski e Ounas. Le partite facili le vincono, devono vincere quelle partite che si sporcano come hanno fatto a Genova. Se riesce a vincere quelle partite lì allora potrà dire la sua, per lo scudetto punto sul Napoli”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.