Anguissa, il migliore in Serie A per dribbling riusciti

anguissa

© “ANGUISSA”– FOTO MOSCA

Non solo sostanza, ma anche tanta qualità. Frank Anguissa, arrivato a fine mercato dal Fulham, ha sorpreso tutti, in primis Luciano Spalletti. Il camerunense ha cambiato volto al centrocampo del Napoli, assicurando alla squadra equilibrio e brillantezza nella zona nevralgica del campo. Dal suo arrivo è sempre partito titolare: Spalletti l’ha fatto rifiatare soltanto in Europa League, tra il Leicester e lo Spartak Mosca gli ha risparmiato cinquanta minuti di gioco.

Pedina inamovibile e grande protagonista di questo avvio di stagione. Come se non bastasse, anche insospettabile dribblomane. Lo evidenzia l’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno: “Nella scorsa stagione in Premier per dribbling riusciti è arrivato terzo dietro Adama Traorè e Saint Maximin. In Italia si sta confermando ad alti livelli anche nel saltare l’uomo.

Anguissa ha la percentuale più alta per dribbling riusciti, viaggia al 74%, in media ogni novanta minuti cinque volte su sette riesce ad andare via all’avversario. Riguardo alla classifica complessiva, per quantità di dribbling tentati Anguissa è quinto, soltanto Nandez non è un attaccante tra quelli che lo precedono, gli altri sono Leao, Boga e Felipe Anderson”.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.