Verso Napoli-Torino, tra precedenti e statistiche

Verso Napoli-Torino, tra precedenti e statistiche

© “POLITANO-SPALLETTI” – FOTO MOSCA

Dopo la lunga attesa dovuta alla sosta per le Nazionali, finalmente la Serie A è tornata in campo. Napoli e Torino sono pronte a sfidarsi domani, alle ore 18:00, al Diego Armando Maradona per l’ottava giornata di campionato. La squadra di Spalletti ha voglia di prolungare l’imbattibilità che dura da inizio stagione e mantenersi ben salda in vetta alla classifica. Dall’altra parte, invece, il Torino di Juric cerca riscatto dopo la sconfitta nel derby. Tra precedenti e curiosità, presentiamo alcune statistiche interessanti sulle ultime sfide tra le due squadre.

I PRECEDENTI

Il Napoli ha perso solamente una delle ultime 18 sfide in campionato contro il Torino. Per il resto, il parziale è decisamente sbilanciato dal lato degli azzurri con 12 vittorie e 5 pareggi. L’unico ko per i partenopei, l’1-0 del 2015 con rete di Kamil Glik, coincide anche con l’ultima vittoria dei granata negli scontri diretti. Nelle ultime 5 partite, il tabellino recita 3 pareggi e 2 vittorie azzurre. Inoltre, se passiamo in rassegna le sfide in terra partenopea tra le due squadre, l’ultima vittoria del Torino a Napoli risale addirittura al maggio 2009.

Anche il parziale tra Luciano Spalletti e Ivan Juric risulta a senso unico: i precedenti hanno sempre sorriso al tecnico azzurro, con 4 vittorie in altrettanti incontri.

I NUMERI DELLE DUE SQUADRE

Dati alla mano, quella tra Napoli e Torino è la sfida tra la squadra che ha effettuato più tiri in porta (Napoli, 48) e quella che ha subito meno tiri in porta (Torino, 18) in questo campionato. La solidità difensiva è dimostrata anche dal fatto che i granata sono la terza squadra in Serie A per palloni recuperati in media a partita. Ma non solo, perchè Gleison Bremer, con 73 palloni recuperati, è il secondo calciatore per palloni intercettati fino ad ora. Meglio di lui, solamente Palomino dell’Atalanta con 77 intercetti.

Napoli-Torino è anche la sfida tra la squadra che fin qui ha avuto più rigori a favore (Napoli, 4) e quella che ne ha avuti meno (Torino, 0).

I NUMERI DEI PROTAGONISTI

Lorenzo Insigne ha affrontato il Torino 17 volte in carriera, mettendo a segno 6 gol e 5 assist e senza mai perdere. Contro i granata, il capitano azzurro ha collezionato 12 vittorie e 5 pareggi.

Altro buon feeling è quello tra Andrea Belotti e il Napoli. Il gallo, infatti, ha segnato il primo gol in Serie A proprio agli azzurri, nel 2014, quando vestiva la maglia del Palermo. Domani l’attaccante granata, che sarà a disposizione anche se solo dalla panchina, avrà un motivo in più per cercare il gol: in caso di marcatura, raggiungerebbe quota cento reti nel massimo campionato italiano.

Non corre invece buon feeling tra Matteo Politano e il Torino. I granata sono la squadra contro la quale l’esterno azzurro ha giocato più partite (11) e ha tentato più conclusioni (22) senza mai trovare il gol.

Leave a Reply

Your email address will not be published.