fbpx

Il piano per salvare l’Italia: spostare un turno di Serie A

italia

© ITALIA-FOTO MOSCA

La FIGC sta provando a spostare la trentesima giornata di campionato, in programma nel weekend del 19 e 20 marzo.

Uno dei motivi è sicuramente la data degli spareggi, 24 e 25 marzo: la semifinale. Poi, se l’Italia sarà capace di superare il primo ostacolo, il 28 o 29 dello stesso mese si ritroverà a dover giocare anche la finale. Un doppio impegno che provoca già qualche ansia.

Un modo per consentire agli azzurri impegnati in Serie A di godere di qualche giorno in più di riposo e di allenamenti, senza una partita ufficiale in mezzo al cammino per venire incontro all’Italia è appunto far slittare il campionato. Va ricordato che qualche giorno prima saranno in programma le coppe europee, ma naturalmente la possibilità che qualche club italiano sia già stato eliminato è concreta.

“Ci abbiamo provato con la Lega e ci riproveremo, anche se la vedo molto complicata – ha detto ieri il presidente della FIGC, Gabriele Gravina, a margine del Consiglio Federale- L’unica finestra disponibile in questo momento è quella del 30 gennaio, quando ci sarà una sosta per le qualificazioni sudamericane. In questo momento la Lega è abbastanza incartata, come noi. Così stiamo pensando a uno stage azzurro più ampio”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.