fbpx

Schira: “Gestione di Meret disastrosa, deve sperare in infortuni dei colleghi”

meret

© “MERET” – FOTO MOSCA

Alex Meret, nonostante la presenza contro il Verona, non sarà il prossimo portiere del Napoli. La situazione legata all’estremo difensore è difficile, e lo è ancora di più sentenziare anticipatamente alla firma dei contratti. Ci sono diversi nomi, ma anche molti dubbi. Un po’ di chiarezza la fa Niccoló Schira, esperto di mercato, su 1 football club, spiegando come il Napoli vorrebbe agire per piazzare il suo ultimo colpo di questa sessione di mercato:

“Il Napoli avrà un nuovo portiere al 100%? L’idea è questa, ma al 100% solo dopo le firme. Keylor Navas è vicino, monitorati anche Kepa e Trapp, Sirigu è stato preso per fare il secondo e non mi aspetto che Meret resti. Dove può andare? Non ha niente. La gestione del ragazzo è stata disastrosa, ora rischia di fare il terzo al Napoli, ma per il suo valore non si merita di essere disperatamente offerto allo Spezia come accaduto qualche settimana fa.

In Italia è difficile, dovrebbe uscire qualcosa dall’estero, mi sento di smentire anche il Torino. Meret deve sperare si faccia male qualche suo collega, è una cosa brutta da dire, ma è l’unica chance che ha per trovare una squadra. Il mercato dei portieri è difficile, in altri ruoli si prendono esuberi, a porta no

Schira ha poi aggiunto: L’entourage dà la colpa al Napoli? A nessun livello ti garantiscono il posto da titolare, tra l’altro lui è sempre partito titolare e poi l’ha perso. Anche Ospina fu preso per fare il vice di Alex, ma alla fine gli ha rubato il posto. Il portiere della nazionale ha rifiutato il rinnovo, magari Pastorello credeva di avere una alternativa che poi non si è concretizzata“. 

Possibilità che arrivi Navas? Giuntoli ci sta provando seriamente, è un’operazione che sembrava difficile ma il Napoli ha dimostrato anche con Ndombele di riuscire a fare trattative difficili. In Premier ed il Paris Saint Germain si possono permettere di mandare via calciatori e pagare anche quote cospicue di ingaggi: le italiane devono approfittarne.

Keylor non vuole fare il secondo, se facciamo il giro delle porte l’unica scoperta che farà anche la Champions è quella del Napoli, con cui i parigini stanno trattando anche Fabian. Le trattative sono separate, ma gli interpreti sono gli stessi. L’idea del Napoli è parlare di Navas dopo aver dato al Psg lo spagnolo a prezzo di saldo. Ovviamente, la conditio sine qua non è che i francesi paghino almeno il 50% dell’ingaggio al portiere. Operazione molto complicata, giusto che gli azzurri guardino anche altrove“.

Meret escluso completamente? Nel mercato mai dire mai, ma ad oggi mi sembra molto difficile. Se salta Navas ci sono Kepa e Trapp, è difficile non si riesca a chiuderne uno. La domada, però, è: siamo sicuri che sia il caso di lasciare la porta a Meret che, in questo momento, è sfiduciato? Sulla piazza napoletana mi sembra bruciato, colpa anche sua che non è cresciuto in questi quattro anni. Altrove, essendo giovane, può rinascere e ritrovarsi

Leave a Reply

Your email address will not be published.