Floro Flores: “Osimhen non mi piaceva, ma ora…”

Osimhen

© “OSIMHEN”– FOTO MOSCA

Antonio Floro Flores, ex attaccante azzurro tra il 2000 e il 2004, adesso allenatore della Frattese, ha rilasciato un’intervista a Radio Marte, durante la messa in onda di Marte Sport Live, in cui ha dichiarato onestamente di non aver saputo apprezzare Osimhen a primo impatto. Poi, grazie a Spalletti, e alla sempre maggiore confidenza con il campionato italiano di Serie A, non ha potuto fare altro che ricredersi.

Osimhen? Per me è ancora lungo il campionato, mi auguro che continui così. Se a me non piace un giocatore non vuol dire che non sappia giocare a calcio, ho detto solo che bisognava dargli tempo perché è giovane e arrivava da un calcio diverso. Sta facendo la differenza e bisogna dare meriti a Spalletti che ci ha sempre creduto, così come a tutta la squadra. Fabian Ruiz l’ho sempre stimato e quest’anno sta facendo la differenza, i risultati stanno arrivando. Se Osimhen fa 40 gol sono il primo a essere contento, l’anno scorso non ha fatto vedere il suo valore è quest’anno sì. Lo scetticismo fa parte del calcio e della vita“.

Leave a Reply

Your email address will not be published.