La misurazione precisa del salto di Osimhen col Torino

La misurazione precisa del salto di Osimhen col Torino

© “OSIMHEN MERTENS” – FOTO MOSCA

Dell’imperioso salto e stacco di testa di Osimhen si parlerà ancora per un po’ di tempo. La prodezza del nigeriano ha spazzato via le paure dei tifosi, in una partita che sembrava non volersi mettere sui binari giusti.

Come sottolinea il Corriere dello Sport: “Victor Osimhen è arrivato a 2 metri e 52 centimetri per dimostrare a sé stesso, e anche a chi osserva non proprio dal buco della serratura le prodezze d’un fenomeno ormai paranormale, che al Leicester City Stadium, il 16 settembre, quel gesto finì per aprire una mini-serie calcistica; e Cristiano Ronaldo, che contro la Sampdoria riuscì a ipnotizzare i cameramen e i fotografi, senza la necessità di adagiarsi sulla immensa bacheca del salotto di casa, si inerpicò sino a 2 metri e 56″.

La gioia sugli spalti è stata incontenibile, così come quella di Air Victor: “E’ stato il gol più importante della mia carriera perché era importante vincere e così abbiamo reso felici i nostri tifosi”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.