A Coverciano si studia il primo tempo di Napoli-Juventus

A Coverciano si studia il primo tempo di Napoli-Juventus

© “SPALLETTI“ – FOTO MOSCA

A Coverciano, gli aspiranti allenatori come Del Piero e De Rossi, hanno analizzato e studiato il primo di Napoli-Juventus. Come riporta Il Giornale, l’insegnante Renzo Ulivieri ha individuato, nella squadra di Spalletti, modernissime soluzioni di gioco.

“Il biennio sabatico, dovuto al ricco contributo dell’Inter, probabilmente lo ha ispirato nelle idee. Non a Caso Renzo Ulivieri, docente istituzionale degli allenatori italiani, ha preparato per i suoi allievi di Coverciano, siano De Rossi o Del Piero, una lezione sul primo tempo di Napoli-Juventus.

Ne ha intravisto soluzioni modernissime nel gioco che gli «garba per varietà e pericolosità». C’è qualcosa di nuovo oggi nell’aria del campionato e l’ispirazione Spalletti contribuisce a renderla frizzante. Magari meno contorto nel parlare e più chiaro nel far giocare. Non è detto che gli anni sabatici servano, ma il mister testa lucida negli ultimi 7 anni ha fatto collezione di entrate e uscite, con sosta ai box.

Probabilmente, essendo un amante della viticultura, si è raffinato nella capacità di migliorarsi, magari ragionare sul carattere suo e sulla caducità delle vicende, in attesa del vino migliore. Ed, in effetti, questo Napoli non è molto di più di quello passato, ma è migliore. Come il tecnico: fino a prova contraria”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.