fbpx

Gianni Di Marzio: “Osimhen trascinatore di questo Napoli”

Gianni Di Marzio: “Osimhen trascinatore di questo Napoli”

Gianni Di Marzio è intervenuto in giornata sulle frequenze di Radio Marte per commentare la prestazione del Napoli contro il Legia Varsavia. Queste le sue dichiarazioni:

“Il Legia non ha nemmeno provato a vincere la partita e il Napoli ha dominato dal primo minuto all’ultimo. Ieri sera hanno giocato bene tutti: la squadra ha personalità e identità. Solo sulla fascia sinistra il Napoli non ha avuto fortuna: Juan Jesus non è riuscito a spingere, ma se perderà qualche chilo potrà tornare anche lui”.

L’attenzione si è poi spostata dalla squadra ai singoli: “Insigne? Ha segnato un gol fantastico, una grande prestazione da capitano vero. Era ovunque, sempre a disposizione dei compagni. Demme? Ha bisogno di un po’ di tempo per tornare al massimo. Con il rientro di Zielinski il Napoli avrà un centrocampo che non teme nessuno. Ieri mi sono piaciuti moltissimo anche Elmas e Mertens“.

Poi, in particolare, una nota negativa e una positiva: “Manolas? Lo si deve preservare, deve essere al 100% per via della Coppa d’Africa. È necessario che stia bene per le partite che dovrà giocarea gennaio con Rrahmani. Osimhen? È migliorato molto tecnicamente, speriamo che questo suo momento possa durare quanto più possibile perché, oggettivamente, è il trascinatore di questo Napoli. Deve ancora migliorare nei fondamentali, certo, ma ha già fatto grandi progressi“.

In chiusura, l’ex allenatore del Napoli ha espresso il suo parere sulla brutta sconfitta della Roma in Conference League: “Credo sia stato un suicidio cercato e voluto di proposito da Mourinho. Non mi è piaciuto nelle dichiarazioni dopo la gara”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.