fbpx

Avv. Grassani: “La Juve rischia altre sanzioni. Sul Napoli…”

Avv. Grassani: “La Juve rischia altre sanzioni. Sul Napoli…”

L’avvocato di diritto sportivo Mattia Grassani, che fra gli altri incarichi è anche legale del Napoli, ospite alla Domenica Sportiva, ha fatto il punto sul processo della Juventus, commentando anche il caso che vede coinvolto il club di Aurelio De Laurentiis.

Le parole

“Perché il processo è stato riaperto solo per la Juventus e non anche per le altre società come il Napoli? Innanzitutto il Napoli aveva solo una movimentazione di un solo giocatore, che era Osimhen con il Lille. Quindi Le 14mila pagine che sono state trasferite dalla Procura di Torino a quella federale non potevano portare ad una riga di quello che era stato deciso nei primi due gradi di giudizio in cui furono prosciolti tutti perché non c’era una norma per le plusvalenze. Mancava un criterio e la revocazione può essere ammessa solo quando ci sono nuove prove che avrebbero potuto portare la corte giudicante ad un diverso giudizio. L’operazione del Napoli non si incrociava con quelle della Juventus, e quindi nulla è cambiato tra l’assoluzione in secondo grado del Napoli e la nuova apertura della Corte d’Appello.  

Perché condannare solo la Juve e non gli altri club? L’operazione di plusvalenza è pacifico che non l’ha si può fare da soli. Ascoltando le requisitorie del procuratore Chinè, posso dire che oltre alle intercettazioni ha pesato quanto emerso dal libro nero dell’ex ds Paratici. Se la Juve compravendeva i giocatori con gli altri club, le 14mila pagine si concentravano esclusivamente principalmente sul club bianconero. Chiné ha fatto ampio riferimento alle plusvalenze artificiali e questa tesi dell’accusa ha prevalso sulla difesa della Juventus. La UEFA ha già aperto un’indagine, almeno per quanto appreso dagli organi di stampa, e credo non rimarrà insensibile rispetto ai provvedimenti della FIGC, qualora confermati. In questo scenario, immaginare ripercussioni rispetto alla partecipazione alle manifestazioni continentali da parte del club bianconero non appare un fuor d’opera”.

Leggi anche:

Leave a Reply

Your email address will not be published.