Aronica: “Penso a Mazzarri e rievoco quella notte in Champions”

aronica mazzarri

© “MAZZARRI”– FOTO MOSCA

Salvatore Aronica, uno degli ex alfieri di Mazzarri tra il 2008 e il 2012, durante un’intervista rilasciata stamattina al Mattino, ricorda con grande piacere il suo mister di allora e rievoca i successi più importanti raggiunti durante quel ciclo del Napoli.

Se le diciamo Napoli e Mazzarri quale immagine le viene in mente per prima? “Ne metto due: la vittoria della Coppa Italia in finale contro la Juventus e poi le notti di Champions. Ma prima ancora della Champions stessa, credo che la cavalcata verso quel traguardo sia stata indimenticabile”.

Poi la gioia e la festa. “Che serata. Che notte. Anzi, che notti. perché quelle di Champions non si possono dimenticare mai. Un qualcosa di unico“.

Come fu l’unica amarezza dell’eliminazione agli ottavi? “Nella partita chiave vennero fuori la nostra inesperienza e la maggiore attitudine del Chelsea a giocare e vincere sfide così delicate”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.