fbpx

Walter Mazzarri: “Non ho visto grandi azioni del Napoli”

Walter Mazzarri: “Non ho visto grandi azioni del Napoli”

© “MAZZARRI” – FOTO MOSCA

Il suo Cagliari esce sconfitto per 2-0 dallo stadio Diego Armando Maradona. Walter Mazzarri commenta così la partita ai microfoni di Dazn:

“Affrontavamo la squadra più forte del campionato, che ha dato 4-5 gol a tutti, nelle ultime partite. Oggi abbiamo fatto una grande partita difensiva, abbiamo provato ad attaccare il Napoli ma ci è mancata concretezza. Non abbiamo concesso nulla ad una macchina da guerra, abbiamo sbagliato la marcatura, altrimenti il primo tempo sarebbe finito 0-0. Il secondo tempo volevamo fare l’assalto finale, controllavamo la partita ma abbiamo commesso l’ingenuità del rigore. Il Cagliari oggi ha fatto una bella partita, è stato solido, come non è stato tre giorni fa, ci è mancato qualcosa nelle ripartenze e nel gioco. Avevamo difensori come Koulibaly che non concedono nulla, merito della squadra che avevamo davanti.

Ho visto la mia squadra molto solida. E poi c’è il valore delle squadre da considerare. Il Cagliari ora sente la fine dell’anno scorso, l’inizio di quest’anno, il cambio allenatore, venerdì se recuperiamo le energie ce la possiamo affrontare in un altro modo, siamo sulla buona strada.

“Siamo stati compatti, con un fenomeno come Osimhen appena ti scopri… da solo ha impegnato cinque giocatori, abbiamo provato a raddoppiarlo, un po’ lo abbiamo contenuto. Non ho visto grandi azioni del Napoli, le conterei. Non sono d’accordo che siamo stati difensivi. La linea l’abbiamo tenuta volutamente 10 metri dalla nostra area di rigore perché c’era Osimhen, la compattezza è stata scelta. La prima occasione vera l’abbiamo avuta noi. Non mi sembra ci sia stata grande differenza, certo che il palleggio e il possesso palla è stato a favore loro. Ora si guarda avanti, sono arrivato da poco, c’era la Lazio, l’Empoli e il Napoli. Ho fatto quasi più partite che allenamenti”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.