Il Ds Fabiani lancia la sfida: “Il calcio è imprevedibile”

salernitana

© “SALERNITANA TIFO” – FOTO MOSCA

Angelo Fabiani, direttore sportivo della Salernitana, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli presentando il derby di domenica: “Mi dispiace tanto che i tifosi del Napoli non possano essere a Salerno. Il calcio è fatto anche di sfottò, però pazienza. Purtroppo, queste sono le indicazioni delle autorità. Speriamo che non venga meno lo spettacolo”.

Questo è invece il suo pensiero sulla sfida in campo: “Siamo consapevoli che sarà dura contro il Napoli. Avremmo potuto avere qualche punto in più, ma affrontiamo questo derby con orgoglio. Sarà una gara aperta, Colantuono non farà di certo il catenaccio e ci sarà spazio per le buone giocate. Il bello del calcio è che è imprevedibile, quindi sarà una gara tutta da vivere. Ci tengo a rimarcare che per noi è un grandissimo orgoglio aver riportato questo derby in Serie A”.

Il DS Granata, poi, ha anche parlato dello scontro tra i due attaccanti nigeriani Osimhen e Simy: “Non so se i due si frequentano fuori dal campo, ma credo che la sera stiano stanchi. Osimhen? Mi preoccupa, come mi preoccupano un po’ tutti in realtà. Però le partite vanno prima giocate e poi commentate”.

In conclusione, Fabiani ha annunciato anche due pesanti assenze nelle fila granata: “Purtroppo abbiamo alcune assenze che ci stanno limitando. I due Coulibaly non ci saranno. Mamadou dovrà stare fermo più di un mese. Lassana ha ripreso ad allenarsi, ma non sarà convocato”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.