Gianni Di Marzio avverte: “Salerno è una trappola!”

Gianni Di Marzio avverte: “Salerno è una trappola!”

Gianni Di Marzio è intervenuto in giornata ai microfoni di Radio Marte per commentare la prestazione del Napoli contro il Bologna.

Queste le parole dell’ex allenatore azzurro a proposito della classifica e del calendario: “Il Napoli si conferma squadra da scudetto, in questo momento ci sono davanti le squadre che fanno un calcio migliore. Il Napoli potrebbe approfittare degli scontri diretti tra le altre squadre ma a volte le partite che sembrano facili possono nascondere delle trappole. Anche domenica a Salerno per me è un’imboscata. Il Napoli deve giocare come se fosse una partita di Champions League”.

Di Marzio si è anche espresso sul rendimento dei singoli, in crescita rispetto alla scorsa annata: “In questo momento il Napoli è in forma e ci sono tanti giocatori che mi stanno sorprendendo, specialmente Rrahmani. Mertens è una sicurezza, lo vedo entusiasta. Osimhen è un trascinatore, tiene impegnata la difesa avversaria e fa gol. È migliorato anche nel palleggio. Anguissa ha dato un equilibrio eccezionale al centrocampo del Napoli. Non è un discorso sul piano individuale ma di gruppo: ogni giocatore sa quello che deve fare“.

Tanti elogi, dunque, ma anche due note stonate: “Mi dispiace per Zielinski che deve ancora recuperare la forma migliore. Mario Rui? È un ragazzo troppo istintivo e tutti gli istintivi non riescono ad avere continuità nelle loro prestazioni”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.