fbpx

Salernitana: l’infermeria è ancora piena

Salernitana: l’infermeria è ancora piena

© “MAMADOU COULIBALY” – FOTO MOSCA

Nel fine settimana, domenica alle ore 18:00, all’Arechi ci sarà il derby tra Salernitana e Napoli. In virtù della rivalità tra le due tifoserie, si prospetta un clima infiammato sugli spalti. In campo, invece, continuano i problemi per mister Colantuono. Arrivato da appena 10 giorni, ha già optato per un cambio di modulo, passando dalla sua classica difesa a 3 ad una linea a 4. Proprio con questa soluzione, il tecnico ha trovato giovamento sia nella ripresa nella partita persa per 4-2 con l’Empoli, sia nella vittoria di martedì in casa del Venezia. Ad incidere sulle sue scelte, tuttavia, sono sicuramente le tante assenze.

A due giorni dalla sfida con il Napoli, infatti, l’infermeria della Salernitana non si svuota. Le assenze più pesanti riguardano sicuramente il centrocampo, dove restano indisponibili sia Mamadou Coulibaly che Lassana Coulibaly, due titolarissimi della gestione Castori. Sono ancora out, inoltre, Bogdan, Capezzi e Ruggieri. Difficile che qualcuno di questi cinque riesca a recuperare per essere in campo domenica.

L’unica nota positiva per Colantuono è il recupero di Veseli, guarito dal Covid-19. Tuttavia, l’esterno dovrebbe comunque partire dalla panchina nella partita contro il Napoli.

Leave a Reply

Your email address will not be published.