Pillole di Fantacalcio, 7a giornata

Pillole di Fantacalcio, 7a giornata

Spett.le Sport del Sud,

da vostro appassionato scrittore e malato di Fantacalcio, scrivo una lettera in seguito al buon riscontro sull’esempio di Brahim Diaz, sperando anche oggi di poter dare supporto con queste Pillole Fantacalcistiche.

Il turno prima della sosta è sempre molto tattico, nessuno vuole concedere o rischiare di rimuginare su una sconfitta per due settimane.

Quindi tanta difesa e qualche risultato scontato.

Oggi analizzando le partite daremo qualche consiglio più scontato e qualche scommessa, e per una volta non considereremo chi non schierare.

Partiamo con le scommesse ruolo per ruolo.


Porta

Skorupski. Miha rischia la panchina ma la squadra è totalmente con lui. Faranno una partita con il sangue agli occhi, potrebbe fare bene, ma resta sempre una scommessa perché se la Lazio ingrana non ce ne è per nessuno.

Belec, vale lo stesso discorso, è il portiere di una squadra che gioca bene e che ha raccolto meno del dovuto. Contro il Genoa potrebbe fare bene.

Silvestri, un portiere che personalmente amo, guida la difesa con grande autorità e l’anno scorso ci ha abituati a grosse sorprese fantacalcistiche, onestamente io lo schiero a sfavore del codice fiscale juventino.

Difesa

Calabria, l’assenza di Gosens soprattutto alla prima potrebbe creare mancanza di equilibri avversari, e il terzino milanista quando gioca fa sempre la sua figura, schieratelo!

Danilo, reduce da una bella e profonda intervista con Repubblica e dell’ottima prestazione in Champions, potrebbe sentirsi importante e regalare qualche soddisfazione.

Bastoni S., non sarebbe una scommessa visto l’ottimo rendimento delle ultime uscite, oramai è una garanzia, ha comunque una bella sfida su quella fascia con Faraoni, va schierato. 

Centrocampo


Bajrami, rigorista e play alto di un buon Empoli, contro una Roma che non garantisce solidità difensiva potrebbe comunque incidere.


Kessie, chiamarlo scommessa è un’eresia lo so, però le ultime prestazioni e l’atteggiamento l’hanno allontanato da essere un top assoluto e qualcuno ha perso fiducia, si deve riscattare e contro la sua ex squadra mostrerà sicuramente il suo valore, scommetteteci!

Bonaventura, reduce da buone prestazioni ma quello che mi ci fa scommettere di più è che contro il Napoli si esalta sempre! Mettetelo!

Attacco

Gyasi, “lo sapevate” che è l’idolo dei tifosi? Puntateci, è in forma.

Sanabria, crede molto in lui Juric, in casa nel derby va rischiato.

Correa, non segna mai tantissimo in campionato ma fornisce sempre ottime prestazioni, dovrebbe partire titolare, in una partita che secondo me sarà zeppa di goal, attenzione al Tucu.

Gli scontati di giornata invece sono:

Cragno, in casa Mazzarri non la sbaglia, ha anche una partita alla portata.

Rui Patricio, per quanto l’Empoli possa fare bene, la Roma in casa subirà il meno possibile, si deve riprendere dal Derby.

Ospina, ottime prestazioni e Napoli che ha subito troppo poco, è una garanzia. Ciò non vuol dire che non possa subire goal, ma di certo è più sicuro di altri.

Chiellini il derby lo sente, e nelle grandi partite non delude mai con la sua tenacia e determinazione.

Karsdrop, che giocatore negli ultimi tempi, in casa quella fascia la brucia.

Theo, e che ve lo dico a fare?! Va messo sempre soprattutto in queste partite tattiche, dove gli attaccanti potrebbero essere bloccati, alla fine ci pensa sempre lui.

Chiesa, è in palla e gioca da centravanti, basterebbe questo, ma in più i difensori del toro soffrono la velocità. Top!

Pessina, goal sempre pesanti i suoi, metteteci anche che è un ex…

Calhanoglu, si deve riscattare, ed è la sua partita. Velocità e profondità. 

Joao Pedro, quanti rigori e cartellini ci saranno in Cagliari-Venezia? Bene, lui è l’uomo giusto per tutto.

Abraham, veloce e cattivo, ha riposato, ha una partita “semplice” ora la deve buttare dentro più volte.

Lautaro, stesso discorso del connazionale e compagno di squadra, è una partita da tanti goal, lui li garantisce sempre.


Spero di essere stato utile, e di aver tolto qualche dubbio, e in attesa di positivo riscontro,

porgo distinti saluti.


Gianmarco D’Antonio

Leave a Reply

Your email address will not be published.