Mourinho ammette i limiti della Roma: “La Champions non può essere il nostro obiettivo”

Josè Mourinho ha parlato al termine della partita tra Roma e Cremonese ammettendo i limiti della sua squadra.

Articolo di Redazione SDS01/03/2023

©️ “MOURINHO” – FOTO MOSCA

Dopo la sconfitta della Roma per 2-1 contro la Cremonese ultima in classifica, l’allenatore dei giallorossi, Josè Mourinho, ha parlato nel post partita di Dazn ammettendo i limiti della propria squadra:

“Non meritavamo di vincere ma neanche di perdere, dopo il pareggio di Spinazzola la squadra stava reagendo bene, poi è arrivato il rigore che ci ha condannato. La Cremonese ha avuto più voglia di vincere rispetto a noi, hanno fatto la partita della vita”.

Sulla Champions: “La classifica dice che se pareggiavamo o perdevamo eravamo in Europa League, con una vittoria potevamo lanciarci tra le prime quattro ma abbiamo perso. La Champions non è il nostro obiettivo, ma solo uno stimolo che ho cercato di dare ai miei calciatori ma non ci sono riuscito”.

Leggi anche: