Elmas: “Spalletti fondamentale per noi. Gol? Voglio arrivare in doppia cifra!”

Eljif Elmas ha rilasciato alcune dichiarazioni alla radio ufficiale del Napoli sulla straordinaria stagione che sta vivendo in azzurro.

elmas
Articolo di Redazione SDS01/03/2023

©️ “ELMAS” – FOTO MOSCA

Eljif Elmas sta vivendo probabilmente la miglior stagione della sua carriera, sia dal punto di vista del rendimento in campo, sia dal punto di vista realizzativo. Il macedone è intervenuto in questi minuti ai microfoni di Kiss Kiss Napoli.

6 gol non giocando spesso da titolare.
“Stiamo vivendo una stagione bellissima, facciamo tutti bene come squadra. Sono molto contento per i miei gol, ma ci sono ancora tante partite e posso arrivare anche alla doppia cifra (ride, ndr)”.

Canzone per Osimhen?
“Sì, la cantiamo quando segna, è bella per lui, ma anche per noi tutti e per i napoletani”.

Vittoria per 2-0 nonostante il rosso.
“Ricordavamo ancora il 2-0, 2-3 dell’anno scorso, sapevamo delle difficoltà, ma eravamo pronti a tutti. È stata una buona prova anche in 10, giocando il nostro calcio, abbiamo fatto tutto per i tre punti”.

+18 sulle seconde sono tante.
“Sì, ma ci sono tante partite da giocare e dobbiamo pensare partita dopo partita, giocando il nostro calcio. Abbiamo fatto già una cosa bellissima, ma dobbiamo tenerla fino alla fine”.

Capelli azzurri?
“Non lo so, vediamo. Magari lo farà tutta la squadra (ride, ndr)”

Elmas, il diamante, lucidato da Spalletti?
“Già dai primi giorni è stato un piacere. Io lo seguivo da piccolo alla Roma, è un grande allenatore, di qualità e sta facendo belle cose. Senza di lui non saremmo arrivati fin qui e lui è la persona più importante. Spero di continuare con lui per fare ancora meglio. Abbiamo partite ancora difficili, ma sappiamo quello che dobbiamo fare”.

Siete così forti che potete giocare anche in 10?
“Noi siamo forti e giochiamo come squadra. Se tutti hanno la stessa grinta e la stessa voglia, dando tutto anche in 10 uomini, allora viene più facile vincere. Bisogna mantenere questa grinta per vincere tutte le partite”.

Sulle prossime gare.
“Per noi i prossimi mesi sono importanti, daremo tutto perché vincere le prossime 4 partite tra campionato e Champions sarà fondamentale per il nostro obiettivo”.