Napoli-Torino, Juric: “Meglio di loro nella manovra e nel possesso palla”

Le dichiarazioni del tecnico del Torino, Ivan Juric, al termine del match del Maradona contro il Napoli.

Torino JuricFoto Mosca
Articolo di Redazione SDS01/10/2022

[cmsmasters_row data_width=”boxed” data_padding_left=”3″ data_padding_right=”3″ data_top_style=”default” data_bot_style=”default” data_color=”default” data_bg_position=”top center” data_bg_repeat=”no-repeat” data_bg_attachment=”scroll” data_bg_size=”cover” data_bg_parallax_ratio=”0.5″ data_padding_top=”0″ data_padding_bottom=”50″ data_padding_top_large=”0″ data_padding_bottom_large=”0″ data_padding_top_laptop=”0″ data_padding_bottom_laptop=”0″ data_padding_top_tablet=”0″ data_padding_bottom_tablet=”0″ data_padding_top_mobile_h=”0″ data_padding_bottom_mobile_h=”0″ data_padding_top_mobile_v=”0″ data_padding_bottom_mobile_v=”0″ data_shortcode_id=”oibifs01g”][cmsmasters_column data_width=”1/1″ data_bg_position=”top center” data_bg_repeat=”no-repeat” data_bg_attachment=”scroll” data_bg_size=”cover” data_border_style=”default” data_animation_delay=”0″ data_shortcode_id=”6vq9l53sjo”][cmsmasters_text shortcode_id=”nvofgdiq7q” animation_delay=”0″]

© “JURIĆ” – FOTO MOSCA

Ivan Juric, tecnico del Torino, ha parlato ai microfoni di DAZN al termine del match contro il Napoli. I granata hanno perso 3-1 allo stadio Maradona e l’allenatore croato è stato espulso per proteste nella ripresa. Ecco le sue dichiarazioni nel post-partita.

C’è stata poca attenzione nei particolari, poi ci sta che vai in sofferenza. Il Napoli ha dimostrato grandissima forza e ne ha approfittato. Le occasioni per riaprire il match ci sono anche state ma abbiamo avuto poca attenzione all’inzio e questo chi ha penalizzato. A livello di possesso e come manovra di gioco abbiamo fatto forse meglio degli avversari. Nell’attenzione ai particolari abbiamo peccato, in questo anno e mezzo in queste cose siamo stati sempre eccellenti. Abbiamo concesso spazi ma abbiamo creato tante occasioni.

Contro l’Inter meritavamo di vincere, con l’Atalanta abbiamo fatto molto bene. Oggi ho visto i nazionali un po’ meno attenti, hanno speso emotivamente molto. Dobbiamo alzare livello di attenzione, gamba e aggressività. Sicuramente cercheremo di fare meglio dalla prossima partita”.

 

 

[/cmsmasters_text][/cmsmasters_column][/cmsmasters_row]