Inzaghi tentenna: “Il +13 del Napoli? Ecco cosa penso”

Intervenuto in conferenza stampa, Simone Inzaghi ha commentato anche l’enorme distacco che c’è tra i nerazzurri ed il Napoli.

Simone Inzaghi e Spalletti
Articolo di Redazione SDS04/02/2023

©️ “INZAGHI” – FOTO MOSCA

Intervenuto in conferenza stampa per presentare la partita di domani contro il Milan, Simone Inzaghi ha commentato anche l’enorme distacco che c’è tra i nerazzurri ed il Napoli, primo in classifica. Il tecnico aggira la domanda e risponde così:

“Per noi non cambia niente sulla singola partita. Siamo consapevoli che c’è questo distacco ma in questo momento della stagione ogni punto è fondamentale per qualsiasi obiettivo, che sia avvicinare il Napoli o staccare chi ci segue”.

Il derby di domani potrebbe regalare al Napoli un ulteriore tassello verso lo scudetto. In virtù delle posizioni in classifica (Inter 40, Milan 38) due risultati su tre consentirebbero agli azzurri di allungare ulteriormente le distanze. Un pareggio o una vittoria dei rossoneri porterebbe la squadra di Luciano Spalletti a ben 15 punti dalla seconda, fermo restando che i partenopei portino a casa i 3 punti contro lo Spezia. Un successo nerazzurro, invece, lascerebbe invariate le lunghezze.

Quello di domani sarà il 178esimo derby della Madonnina, con i precedenti che sono sbilanciati in favore dell’Inter: 67 vittorie a 54, con 56 pareggi nel mezzo. Le diverse condizioni di forma delle due squadre lasciano ipotizzare che anche domani i nerazzurri possano essere favoriti. Tra infortuni e prestazioni incolori, in ultima la sconfitta contro il Sassuolo, il Milan vive il peggior momento degli ultimi due anni. Ma si sa che il derby è sempre una storia a parte. Il Napoli lo osserverà da spettatore interessato.

Leggi anche: