Gravina su Euro2032: “Crediamo nel progetto, Bari è già…”

Gravina, soffermandosi sullo stato dell'organizzazione di Euro2032, si è soffermato in particolare modo su Bari e il San Nicola.

gravina, napoli,Foto Mosca
Articolo di Redazione SDS04/08/2023

© “GRAVINA” – FOTO MOSCA

Il Presidente della FIGC Gabriele Gravina, ospite a Sky, ha parlato della candidatura dell’Italia ad ospitare Euro 2032, un progetto molto interessante che passa anche attraverso il rinnovamento totale dei maggiori stadi italiani. Il massimo dirigente ha citato anche Bari che, potendo vantare una struttura come il San Nicola, diventerà in caso di assegnazione una delle città ospitanti la competizione. Le sue parole:

Dovremmo poter indicare le città ospitanti entro il 1° ottobre 2026, abbiamo tre anni per fare progetti definitivi. Abbiamo tempo a disposizione, non ci sono più scuse, ora appelliamoci al senso di responsabilità. Vogliamo coinvolgere anche soggetti che a volte cercano di apparire un po’ distratti.

L’esigenza fondamentale sarà avere strutture moderne, noi ci presentiamo solo con tre stadi ad oggi che non sono ancora perfezionati. Abbiamo Milano, Torino e l’Olimpico a Roma. Stanno partendo altri progetti come Firenze, Cagliari, Bologna, mentre Bari è pronta. La posa della prima pietra è prevista entro il 31 marzo 2027″.