Il Napoli arriva anche a Sanremo: “Fa freddo a -13?”

Anche al Festival di Sanremo si parla del Napoli. Il conduttore Amadeus e il giovane attore, Mario Di Leva, hanno messo su un simpatico siparietto.

Articolo di Redazione SDS08/02/2023

Simpatico siparietto a Sanremo, la seconda serata del Festival ha visto il noto conduttore della Rai, Amadeus, coinvolto in un sano sfottò calcistico con Mario Di Leva, giovanissimo attore napoletano che ha partecipato alla fiction “Resta con me”.

Nel corso della serata, il ragazzo ha dato ad Amadeus una maglietta del Napoli, nonostante la fede interista del conduttore, e da li è partito il simpatico dibattito:

Amedeus: “L’accetto volentieri perché come sapete sono innamorato di Napoli avendo una moglie napoletana. Ho fatto anche il militare a San Giorgio a Cremano nel 1984, l’anno che il Napoli acquistò Maradona. Devo dire che state facendo un campionato bellissimo, ma sapete che la mia squadra è l’Inter. Il Napoli è meritamente in testa, ma posso vantarmi che la mia squadra è stata l’unica a batterlo? Me lo concedi?”.  

Di Leva: “Posso dire una cosa, ma a -13 fa freddo?“

Amadeus: “Giochi anche al calcio?”. Di Leva: “Sì, da terzino destro”.

Amadeus: “Ah come Skriniar!”. Di Leva: “No, come Di Lorenzo!”

Amadeus: “Devi scegliere: vincere l’Oscar come migliore attore protagonista o il Napoli vince la Champions League”.

Di Leva: “Amadeus non rispondo a questa domanda, a meno che non sono autorizzato dal mio presidente Aurelio De Laurentiis”.