Maglia celebrativa, Maradona Jr: “Nessuna considerazione da parte del Napoli”

La maglia celebrativa indossata dal Napoli non è piaciuta agli eredi di Maradona. Ecco le dichiarazioni di Diego Jr sulla questione.

Articolo di Redazione SDS08/11/2021

[cmsmasters_row data_shortcode_id=”bpyusr6ka” data_padding_bottom_mobile_v=”0″ data_padding_top_mobile_v=”0″ data_padding_bottom_mobile_h=”0″ data_padding_top_mobile_h=”0″ data_padding_bottom_tablet=”0″ data_padding_top_tablet=”0″ data_padding_bottom_laptop=”0″ data_padding_top_laptop=”0″ data_padding_bottom_large=”0″ data_padding_top_large=”0″ data_padding_bottom=”50″ data_padding_top=”0″ data_bg_parallax_ratio=”0.5″ data_bg_size=”cover” data_bg_attachment=”scroll” data_bg_repeat=”no-repeat” data_bg_position=”top center” data_color=”default” data_bot_style=”default” data_top_style=”default” data_padding_right=”3″ data_padding_left=”3″ data_width=”boxed”][cmsmasters_column data_width=”1/1″ data_shortcode_id=”txomoc2v6p” data_animation_delay=”0″ data_border_style=”default” data_bg_size=”cover” data_bg_attachment=”scroll” data_bg_repeat=”no-repeat” data_bg_position=”top center”][cmsmasters_text shortcode_id=”o8ng7mx808″ animation_delay=”0″]

© “NAPOLI” – FOTO MOSCA

In occasione della gara di campionato contro il Verona, a un anno dalla scomparsa, il Napoli ha ricordato Diego Armando Maradona con una divisa celebrativa firmata EA7. Maglia che verrà indossata dagli azzurri anche contro Inter e Lazio, al termine della pausa per le nazionali.

Tuttavia, l’iniziativa non è stata condivisa dagli eredi del Pibe de Oro. In particolare, Maradona Junior, ai microfoni di Adnkronos, ha ribadito la volontà di agire legalmente per tutelare l’immagine del padre: “La maglia in onore di papà è un vanto ma mi dispiace per la nostra mancata considerazione da parte del Napoli, noi legittimi eredi, non siamo stati coinvolti e non abbiamo mai dato il consenso a questa operazione.

“L’autorizzazione è stata firmata da Stefano Ceci, che è stato il manager di papà, adesso però non lo è più e siamo noi eredi gli unici deputati a firmare questo tipo di autorizzazioni -sottolinea Maradona-. E’ stato ritenuto valido un contratto che non esiste più e quindi agiremo per vie legali. Mi fa strano che una società seria come il calcio Napoli abbia dato credito a questa persona.

Maradona junior precisa poi di “non aver assolutamente intenzione di intraprendere le vie legali con il Napoli” ma solo con Stefano Ceci, ex manager del padre. “In Argentina è già partito un procedimento legale contro Ceci”, conclude Maradona.

[/cmsmasters_text][/cmsmasters_column][/cmsmasters_row]